GRUPPO AccA – Albisola

Per la ceramica nell'Arte Contemporanea

Il Lungomare degli Artisti di Albissola Marina (1963-2013) la nascita dell’arte pubblica in italia

Il Lungomare degli Artisti di Albissola Marina (1963-2013)
la nascita dell’arte pubblica in italia
di Luca Bochicchio
Fotografia Gianluca Anselmo
L’UMANITARIA e ARTE DA MANGIARE patrocinano questa prima presentazione al pubblico milanese del volume realizzato in occasione del cinquantenario del Lungomare degli Artisti (2013).
L’idea del libro nacque nel 2011 da due associazioni culturali, i giovani del Rotaract Club Savona e il Gruppo ACCA – Albisola. Gabriele Marino e Diego Zunino (Rotaract) e Gianluca Anselmo (Gruppo H) hanno radunato le forze intellettuali e finanziarie per realizzare un’opera che mancava nella storiografia dell’arte italiana e albisolese: uno studio monografico che ricostruisse filologicamente le vicende storiche che portarono a quella che si è rivelata essere la prima opera collettiva d’arte pubblica in Italia.
Il volume, scritto da Luca Bochicchio e edito da Silvana Editoriale, è suddiviso in un saggio in tre parti, accompagnato da oltre 100 immagini rare a corredo del racconto storico. L’ultima parte mette a confronto le immagini dei bozzetti originali dei 27 mosaici pavimentali, con le riprese fotografiche dall’alto, effettuate da Gianluca Anselmo nel 2012 con l’assistenza tecnica di Attilio Formenti.
Ricco di informazioni di prima mano (desunte da diversi fondi d’archivio, da quelli del Mart di Rovereto a quelli dell’Università di Genova, partendo naturalmente dalle collezioni locali di Savona e Albisola), il volume ha ottenuto il patrocinio della Fondazione Aligi e Helenita Sassu. Numerosi i documenti inediti ritrovati e pubblicati, come una lettera di Lucio Fontana e una serie di fotografie che ritraggono Aligi Sassu, Carlo Cardazzo, Agenore Fabbri e Tullio d’Albisola in momenti di lavoro e di svago.
L’idea di trasformare la passeggiata a mare di Albissola Marina in un tappeto di mosaici colorati realizzati da 20 artisti di fama nazionale e internazionale (il Lungomare degli Artisti, appunto), nacque nel 1959 da due consiglieri comunali d’eccezione: Adolfo Testa e Aligi Sassu. Il primo era un operaio metalmeccanico di professione e un un fine operatore culturale nel tempo libero; il secondo era uno degli artisti più noti e affermati in Italia e in Europa. In comune avevano l’amore per Albisola, la fede comunista e la passione per l’arte condivisa e pubblica. Il libro è dedicato a loro e al sindaco di allora, Pippo Ciarlo, per ricordare chi fu in grado di trasformare un’idea un po’ folle in un’opera unica al mondo che è oggi il simbolo stesso di un territorio.
http://www.gruppoacca.ithttp://www.gruppoacca.wordpress.com
Gianluca Anselmo +39 340 0783099 – gruppoacca@yahoo.it
Il LUngomare degli Artisti Albissola Marina Libro

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 11 maggio 2014 da in Uncategorized.

Navigazione

gruppoacca@yahoo.it
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: